PRENDERE IL BUS NAVETTA FA FIGO

PRENDERE IL BUS NAVETTA FA FIGO

Il segreto per essere cool – fighi, è in due parole: diversità e autonomia

La serata è sempre più intelligente. Bisogna ottimizzare, stare sicuri e massimizzare le probabilità di divertimento. In questa piccola California «de noaltri», a uomini e donne non interessa conoscere persone, fare cose o andare in luoghi interessanti, ma uscire con il figo, andare in posti fighi, sentirsi fighi insomma.

Ma cos’è figo? Figo è quello che fanno tutti. Fighi si può diventare anche senza alcuno sforzo e un posto prima sfigato all’improvviso può essere in. E come? Semplice, basta che qualcuno punti il dito e indichi a esempio il tale o il tal luogo, e tutto si trasforma.

Perché i fighi hanno deciso che è così. Il figo non è il più intelligente, il più bello, semplicemente è quello con più carisma, il più strafottente del gruppo, ma non è cattivo, non è colpa sua se gli altri hanno deciso che lui è così, così figo, appunto. Ci sono anche le «fighe», ovviamente.

La follia del post, le ore passate davanti allo specchio, i disagi mentali, hanno un unico fine: essere parte di questo meraviglioso mondo. Sembra inconcepibile come in questo Paese essere figa sia una professione. Hostess, veline, certe segretarie in realtà non fanno niente, sono lì solo per motivi estetici. Che lavoro fai? Faccio la figa. Vado in palestra,  Ho una startup, faccio shopping, frequento i posti giusti e la gente giusta, un vero lavoro insomma.

Essere figo e popolare non significa camminare con la puzza sotto il naso e con tutti gli sguardi puntati su di te. Significa essere amichevole, chiacchierare con tutti e mettere a proprio agio le persone che conosci. La vera popolarità deriva dall’essere in pace con se stessi e dalla voglia di condividere quel benessere con gli altri.

Purtroppo però il mito della macchina fiammante cabrio che sfreccia ai 300 all’ora è difficile da dissipare come le immagini stereotipate del calciatore famoso.

Facciamo un pò di ordine. Le parole per essere figo sono due diversità e autonomia.

Essere sé stessi è più facile se sei autonomo.

 

Diversità

Con il bus navetta ti distingui

Per essere intelligenti bisogna riflettere, avere sempre tempo per pensare. Per essere colti bisogna studiare, e tanto, soprattutto quello che piace. Per essere fighi bisogna fare solo una cosa: essere sé stessi, a qualunque costo.

Non lasciare che gli altri ti dicano chi sei: fai vedere che ti diverti; fai ciò che ami; impressiona gli altri con la tua sicurezza; esprimi il tuo stile personale.

Se tutti prendono l’auto tu prendi il bus, se tutti sono tristi tu sii felice. Il gioco dell’opposto. Ad oggi non serve un genio per capire che se ti fai una serata in discoteca e bevi un po’ meglio far guidare qualcuno di lucido. Eppure tutti usano l’auto. Probabilmente tra meno di un decennio tutto sarà autopilota e voi sarete precursori di un’era. Si tratta di cambiare mentalità vedere le cose in maniera diversa. Non essere scontati e soprattutto guardare alle cose pratiche. Se il passaggio è gratis e sicuro perché non utilizzarlo?

La verità è che nel XXI secolo noi andiamo ancora avanti per stereotipi. Non siamo ancora arrivati al punto di fare ciò che amiamo fare ed essere ciò che siamo.

Per la legge della selezione naturale le persone autentiche – e quindi originali, uniche, proprio perché uguali a nessun altro – non vanno ancora bene. Vengono tagliate fuori, ecco perché ancora scandalizza il diverso. Ma suscita un grande fascino. L’anticonformismo è l’antibiotico dei mali giovanili. Se tutti vanno su instagram io vado a ballare con mia nonna al circolo del paese. Stupire voi stessi per stupire il mondo intero

Leggi anche l’arma segreta della seduzione in discoteca è il galateo.

 

 

Autonomia

Con la navetta stai a posto

Più lo smartphone è figo, più lo è il suo proprietario. Questo è vero oggi per molti ma è anche vero che nessuno fa a gara a quanto dura la batteria. Infatti se da una parte il nuovo smartphone con 400 Mld di pixel conferisce “fascino” e prestigio al proprietario/a perché sembra di avere il mondo in mano; dall’altra, nessuno si preoccupa più che passiamo più tempo a caricare il dispositivo o attaccati ad una parete che quello che passiamo nell’utilizzo in piena libertà. Questo era un’esempio di quanto l’autonomia prevalga sulle prestazioni. E’ lo stesso concetto per tutti i giovani.

Essere autonomi significa poter essere liberi di concentrarsi su altre cose e non avere pensieri di ogni tipo. Il bus navetta ti permette di continuare la festa in piena sicurezza senza paure e pensieri di ogni tipo. La soluzione è ideale anche come arma di seduzione. Infatti potrai continuare a parlare con chi ti piace e non aver paura di essere interrotto da un balordo perché c’è anche il servizio di sicurezza.

La crescita è la ricerca dell’autonomia e l’autonomia è la felicità di ogni genitore. Se volete rendere felici i vostri genitori sviluppate il concetto di autonomia e vedrete che tutto andrà per il meglio.

 

Free bus e il progetti sociali

Il primo locale ferrarese a proporre campagne pubblicitarie sociali

Da sempre Sinatra si è adoperata per campagne di sensibilizzazione ai problemi giovani e alla sicurezza sulle strade. La più famosa è stata “ Guida con prudenza ci divertiremo anche la prossima settimana”. La realizzazione di cartellonista stradale chock per gli anni 80 ha rappresentato l’inizio di una serie di interventi mirati alla riflessione.

Mai come oggi è indispensabile per un’azienda schierarsi, avere dei valori più alti che il profitto. A chiederlo siete voi. Una generazione di  consumatori esigenti che vogliono trasparenza sul mercato.  Persone che necessitano di aziende leali e che parlino di responsabilità corporativa, rispetto dell’ambiente ed etica in prims.

Free bus nasce da un esigenza, la vostra e dei vostri famigliari, di sentirvi al sicuro sul trasporto, di permettervi di raggiungere il locale con comodità e di ritornare a casa. Un modo i prendervi cura di voi e soprattutto un modo diverso per organizzare le serate del divertimento ferrarese.

L’inizio di un nuovo modo di fare più responsabile e più etico, per distinguersi dalla massa, fare un’azione intelligente e per fare la cosa più trasgressiva che si possa fare nell’era digitale…… socializzare.

 

DIZIONARIO SINATRA